Cineteca Nazionale

La Cineteca Nazionale è uno tra i maggiori archivi cinematografici europei, ricco di oltre 120.000 pellicole compreso il patrimonio dell'Archivio Nazionale del Cinema d'Impresa di Ivrea.

Alla conservazione di questo prezioso patrimonio, la Cineteca Nazionale affianca un'intensa attività di diffusione culturale, con una propria programmazione presso il cinema Trevi di Roma e mettendo a disposizione di manifestazioni nazionali ed internazionali prive di finalità commerciali parte del patrimonio conservato (catalogo di circolazione).

La Cineteca Nazionale e' impegnata nel restauro del cinema italiano: ogni anno vengono restaurati e riproposti sia grandi capolavori sia opere "minori", nel rispetto della complessa articolazione della nostra cinematografia.

Il restauro della pellicola cinematografica
 
Alberto Sordi in "Tutti a casa" di Luigi Comencini, restauro 2016
 
La mostra "Roma Pop City" al museo Macro di Roma, inaugurazione 13 luglio 2016

Il CSC-Cineteca Nazionale collabora alla mostra "Roma Pop City 60-67" del MACRO - Museo d’Arte Contemporanea (Roma, 13 luglio - 27 novembre)

Dal 13 luglio al 27 novembre 2016 il MACRO - Museo d’Arte Contemporanea Roma ospita la mostra ROMA POP CITY 60-67, promossa da Roma Capitale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e curata da Claudio Crescentini, Costantino D’Orazio, Federica Pirani.
 
Logo 3 Libri per 30 giorni

Tre libri per trenta giorni: offerta promozionale di luglio 2016 dal ricco catalogo editoriale del CSC

Il Centro Sperimentale di Cinematografia, offre con uno sconto sul prezzo di copertina, tre pubblicazioni del suo catalogo editoriale.
 
Logo Torno subito 2016

Il Centro Sperimentale di Cinematografia partecipa come partner al Bando “Torno Subito 2016 - Si parte, si torna migliori”, programma della Regione Lazio che finanzia il miglioramento delle competenze di studenti e laureati

I profili individuati dai Settori Scuola Nazionale di Cinema e Cineteca Nazionale per l'adesione al bando sono: archivista con competenze nell'archiviazione digitale, bibliotecario per catalogazione digitale, archivista fototecario e archivista cinetecario.